Mandato

La Commissione nazionale d’etica in materia di medicina NEK-CNE ha il compito di informare sulle conoscenze più recenti in materia di ricerca medica, di individuare le opportunità sociali e i problemi etici suscitati dalle biotecnologie nell’ambito della medicina umana come pure di contribuire alla formazione di opinioni etiche approfondite (vedi legge sulla medicina della procreazione, LPAM). In qualità di commissione indipendente libera da vincoli di appartenenza, è inoltre incaricata di mettere in luce le problematiche derivanti dal contrasto tra gli interessi della ricerca e altre istanze divergenti.

  • La  NEK-CNE è stata creata come gruppo indipendente di esperti. L’autonomia di cui è dotata ha lo scopo di consentire un’analisi approfondita dei temi etici e un confronto dialettico sulle libertà civili e sui diritti sociali fondamentali, tenendo conto delle tradizioni democratiche della Svizzera.
  • La NEK-CNE presenta i risultati delle sue riflessioni al Consiglio federale, al Parlamento e all’opinione pubblica. Il suo compito non è di anticipare le decisioni del legislatore, ma di fornire la propria consulenza al mondo politico.
  • Esprimere pareri su singoli progetti di ricerca non rientra nel mandato della NEK-CNE; tale compito spetta alle commissioni d’etica cantonali.
  • Stabilire in via definitiva ciò che è eticamente ammissibile o moralmente responsabile esula dalle competenze della NEK-CNE. Nell’interesse del bene comune e conformemente al suo mandato, la NEK-CNE si propone piuttosto di offrire spunti argomentativi nel caso di controversie di natura etica e di illustrare i contenuti del dibattito in materia.

Inizio della pagina
Ultima modifica: 21.12.2018

Segretariato CNE
info(at)nek-cne.admin.ch
Tel.: +41 58 480 41 07 (Lu-Gi)

Indirizzo

Commissione nazionale d'etica per la medecina
c/o Ufficio federale della sanità publica
CH-3003 Berna

Schwarzenburgstrasse 157
CH-3003 Berna

Orario trasporti pubblici